Parti con Terra e Popoli

PER CAMBIARE PROSPETTIVA

Volontariato e Turismo Solidale - Viaggia in Tanzania

Questo viaggio sei tu. Una storia nelle sue connotazioni sempre inedite e in divenire, che si adatta alle circostanze, che ne vive il quotidiano.

Ad accompagnarti una piccola ONLUS che dal 2008 coopera ‘senza ovatta’ come ‘senza ovatta’ viaggia e fa viaggiare. Questo abbiamo imparato a fare anche grazie a chi, prima di te, ha scelto di andare oltre queste poche righe e, decidendo di partire, ha reso unico se stesso…e noi.

Insieme, anno dopo anno, continuiamo a perfezionare questa visione. Volontariato e Turismo Solidale per mescolare stanziale e itinerante, farne un viaggio e avvicinarsi, convivere, condividere, conoscere, conoscersi, andare a fondo.

E’ così da quando tutto è iniziato, per abbattere le barriere, credendo che il modo giusto di cooperare parta proprio dalla reciproca conoscenza, dal superare i pregiudizi e gli stereotipi, avvicinando le diversità per valorizzarle. In tal senso, questo viaggio, tu, noi, gli Altri…siamo solo un pretesto.

Volontariato - Il villaggio e i dintorni di Iringa

Vivere un villaggio rurale tanzaniano, è questo lo scopo della tua prima parte del viaggio. La parte stanziale che ti vedrà inserito, per un periodo di (almeno) due settimane, all’interno delle fasi del programma “Tanzania: scuola, comunità e tradizione”.

Vivrai nel e il villaggio di Isakalilo, nella regione di Iringa, a stretto contatto con le comunità locali, con i volontari di Sauti Asilia (la nostra associazione partner in Tanzania) e con bambini, i maestri e gli operatori della scuola materna che abbiamo realizzato e gestiamo. Con loro condividerai il quotidiano e collaborerai alle attività comunitarie e di progetto: dal lavoro nei campi, alla realizzazione di costruzioni, alla preparazione e condivisione dei pasti e a tutto quello che le giornate e le attività ti offriranno. Potrai così immergerti nello stile di vita tanzaniano e percepirne i limiti e le virtù, comprenderne la lentezza, assaporarne l’immobilità del tempo.

Non ti è richiesta nessuna competenza specifica ma sarai comunque chiamato dalle circostanze a stimolare le tue qualità e i tuoi talenti, mettendoli al servizio dei progetti. Anni di osservazione del ruolo del volontario ci hanno condotto a definirne sempre meglio la sua figura. Il volontario è l’anello della catena, un elemento di congiunzione che mette in gioco se stesso per dimostrare che anche la sola voglia di esserci dà valore e dignità ad ognuno. Sarai un ponte tra l’Europa e l’Africa, e i giorni ti aiuteranno a svolgere sempre meglio questo importantissimo ruolo.

I fine settimana, invece, inizierai a prendere dimestichezza con il lato itinerante della tua esperienza, partecipando ad escursioni presso luoghi naturalistici, villaggi masai, villaggi rasta e quanto altro, in ragione del periodo che sceglierai, ti sarà concesso di visitare e vivere. La musica e la danza, assumono nel contesto ospitante valori già prima che folcloristici, rituali. Pertanto, seguendo il calendario agricolo, sarà possibile, ad esempio, assistere ad esibizioni “sotto l’albero” di molti gruppi della zona riunitisi a ringraziare per il raccolto o a propiziare la pioggia. Inoltre, è offerta l’opportunità ai viaggiatori, siano musicisti, ballerini o semplici interessati, di organizzare e realizzare stage e workshop intensivi con gruppi di musica e danze tradizionali tanzaniani.

Turismo Solidale - L'Africa che non c'è

Viaggiare da tanzaniano con i tanzaniani, tra luoghi che nessuno conosce e dove nessuno potrà mai portarti, al di fuori dalle tradizionali tratte di turismo di massa, tra le comunità e per le comunità che visiterai. Questa è l’idea di Turismo Solidale che condividiamo con te.

Al termine del periodo trascorso al villaggio, infatti, la tua esperienza si arricchisce della possibilità di svolgere una settimana (facoltativa) di Turismo Solidale presso altre regioni della Tanzania, strumento questo che ti permetterà l’approccio ad altri contesti paesaggistico-ambientali e socio-culturali del paese. Dal 2019 l’offerta di TurSol si amplierà ancora di più con nuovi itinerari e nuovi luoghi. Le opportunità e le specifiche programmazioni, saranno determinate in ragione dei periodi e degli eventi (ad esempio, festival, eventi migratori, feste del raccolto, etc).

Come partecipare, quando e con chi

Per partecipare ai viaggi in Tanzania è necessario diventare socio dell’associazione d’invio, Terra e popoli ONLUS.
Le partenze sono possibili tutto l’anno e aperte a singoli e a gruppi di massimo 8 persone. L’esperienza sarà importantissima sia che ti capiterà di farla in solitaria, sia se verrai inserito in un gruppo con altri viaggiatori e avrà una durata di minimo due settimane, più una terza settimana facoltativa di turismo solidale. Ti è possibile, programmandolo insieme a noi, un periodo di permanenza più lungo da quello previsto.

Costi

L’impegno, negli anni, è stato quello di rendere accessibile questo viaggio a quante più persone, abbattendo sempre più i limiti segnati dalla disponibilità economica dei volontari/turisti. Ovviamente, lo abbiamo fatto e continuiamo a farlo nei termini delle nostre possibilità. Per tale ragione i costi a tuo carico (e che gestirai in autonomia) riguarderanno il biglietto per e dalla Tanzania, il visto turistico e l’assicurazione.

Per ciò che riguarda le spese per il vitto, l’alloggio e i trasporti interni, relativamente alle due settimane di volontariato, questi li affronterai versando una quota settimanale di cassa comune (da 140 a 180€ a settimana a seconda che tu parta in solitaria o in gruppo) gestita dai responsabili dell’associazione ospitante. Il piano dettagliato dei costi (inclusi i costi per le escursioni settimanali e la terza settimana di turismo), così come informazioni più dettagliate sul viaggio, puoi consultarli scaricando il programma completo in fondo alla pagina.

Contattaci

Per eventuali dubbi, ulteriori informazioni o per inviare la modulistica scrivi a info@terraepopoli.org . Se lasci il tuo contatto telefonico ti chiameremo prima possibile per un colloquio conoscitivo.

Questo sito web utilizza cookie per garantire una migliore esperienza di navigazione. Acconsenti cliccando il pulsante 'Acconsenti'.